Salve a tutti, cari FollowHz!

A sorpresa, con un tweet, Nintendo ha annunciato il Nintendo Indie World 2022, l’evento autoesplicativo dedicato appunto a tutti i nuovi indie in uscita su Nintendo Switch.

Nintendo Indie World 2022: cosa aspettarsi

Il Nintendo Indie World 2022 è fissato per domani 11 maggio alle 16:00 e potrete seguirlo con noi sul nostro canale Twitch. L’evento durerà circa 20 minuti e tra i tanti indie attesi, vediamo:

nintendo indie world 2022

  • Hollow Knight: Silksong, l’iconico metroidvania sequel di Hollow Knight di Team Cherry annunciato nel “lontano” 2019 per PC e Nintendo Switch.
  • Little Devil Inside, l’action survival rpg esplorativo di NeoStream Interactive che sarà disponibile per tutte le console tranne Xbox Series X/S entro quest’anno. Ambientato in un’era simil-vittoriana popolata da creature e mostri di vario genere, incontreremo un professore universitario che ci chiederà di aiutarlo nelle sue ricerche: dovremo esplorare strani luoghi, per indagare su attività paranormali.
  • In Sea of Stars, RPG a turni di Sabotage Studio, controlleremo due ragazzi, i Figli del Solstizio,  da usare in combo per sprigionare i poteri del Sole e della Luna ed eseguire la Magia dell’Eclissi, l’unica forza in grado di eliminare una serie di creature mostruose prodotte da un alchimista malvagio noto come il Fleshmancer. È previsto per quest’anno per PC, Nintendo Switch, Xbox One e PS4.
  • Oxenfree II: Lost Signals, il tanto atteso sequel del thriller a scorrimento con scelte che cambieranno la trama di Nightschool Studio ambientato 5 anni dopo rispetto al primo capitolo in cui Camena tornerà nella sua città natale per investigare su una serie di segnali radio assai misteriosi. Il gioco è atteso per quest’anno su PC, PS4, PS5 e Nintendo Switch.

nintendo indie world 2022

  • Cuphead – The Delicious Last Course, l’attesissimo dlc del run and gun di Studio MDHR per PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch che uscirà il 30 giugno. Sarà l’ultima avventura dell’amata coppia di tazze umane che, quindi, ne chiuderà la storia.
  • Card Shark, il simulatore RPG di Nerial e pubblicato dall’ormai garanzia Devolver Digital, è ambientato nella Francia del 1700 in cui dovremo fregare i più ricchi del Regno di Francia, usando astuzia, intrighi e inganni tramite carte da gioco. Il gioco è previsto nel corso di quest’anno per PC e Nintendo Switch.
  • Bomb Rush Cyberfunk, l’erede spirituale di Jet Set Radio, sviluppato dal Team Reptile in cui dovremo ballare, fare graffiti, fare trick con il nostro skate futuristico e affrontare i poliziotti in una città liberamente esplorabile con la nostra crew. Lo scopo è diventare il graffittaro più noto di ogni quartiere. Il gioco è previsto sempre per quest’anno per PC e Nintendo Switch.
  • Sports Story, il gioco non solo sportivo di Sidebar Games, ricco anche di diverse attività come l’esplorazione di sotterranei, missioni in incognito e battute di pesca, ma giocheremo anche a golf, la pallavolo, il calcio, il baseball e versioni fuse di tutti gli sport, il tutto nei panni di uno studente.

Ci sarete quindi a questo Nintendo Indie World 2022? Quali indie aspettate con ansia? Ditecelo qua sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *