Salve a tutti Cari EsportivHz!

L’edizione del PG Nationals Spring Split 2021 si è conclusa, assicurando ai fan di Riot Games e gli appassionati di esport un alto livello d’intrattenimento ma sopratutto di “sport” senza precedenti per un torneo italiano.

Ancora una volta PG Esports, , Tournament Organizer di tantissimi altri eventi esport su scala nazionale, ha dato prova della sua competenza, mettendo la firma sulla quarta edizione del più importante torneo dedicato a League of Legends in Italia. 

Domenica sul canale Twitch ufficiale di PG Esports è andato in onda lo spettacolo dedicato alle fasi finali, culminato con la sfida al vertice tra Mkers e Macko Esports, in una serie di match di vero e puro eSport, sfidandosi sul campo di battaglia di League of Legends per stabilire chi è il team più forte d’Italia. Quest’anno si può proprio dire che sia stata una finale di livello davvero elevato, che ha visto alla fine trionfare Macko Esports con un punteggio di 3-1 ai danni dei celebri Mkers

L’evento è stato un successo non solo dal punto di vista esportivo, ma anche a livello intrattenitivo visto che ha fatto registrare numeri davvero notevoli in termini di partecipazione, con ben 6500 spettatori simultanei e 52000 spettatori unici connessi al canale Twitch ufficiale di PG Esports per supportare i propri beniamini. 

PG Nationals Spring Split
I vincitori Macko eSports


Il 21 marzo è stata per tutti gli appassionati di esport una giornata assolutamente memorabile, che ha visto protagonisti i migliori esponenti della scena competitiva italiana dell’amatissimo MOBA di casa Riot Games. Chi si fosse perso lo spettacolo offerto dalla finale, però, non si disperi: è possibile, infatti, rivivere in ogni momento del match attraverso i contenuti presenti sull’account Twitter ufficiale di PG Esports, oltre che godersi il video dedicato all’MVP della competizione, titolo meritatamente portato a casa da CBOI, vero e proprio trascinatore dei campioni Macko Esports.

PG Nationals Spring Split 2021 : UN TRAGUARDO IMPORTANTE

Lo scopo principale del League of Legends PG Nationals è quello di dare maggiore visibilità possibile alle squadre italiane, offrendo loro la possibilità di competere a livello ufficiale alle European Regional League di Riot Games. PG Esports continua a investire in questo campionato nazionale in modo da dare più possibile supporto a tutti i team partecipanti: un impegno che, nel tempo, sta giovando incredibilmente allo sviluppo dell’intero fenomeno esport nel nostro Paese.

Ciò è possibile anche grazie al supporto di partner del calibro di buddybank, la banca per smartphone di UniCredit, e Nic Nac’s, l’azienda produttrice dei celebri snack, che rinnovano il loro impegno a sostegno della scena esport italiana in qualità di sponsor del PG Nationals Spring Split 2021

Cosa fa capire tutto questo? Che in vista di riconoscimenti sportivi mancati, riconoscimenti istituzionali che tardano ad arrivare, sono i Tour Organizer per la maggiore, a promuovere la scena eSportiva in Italia e a far vedere ad esempio con il PG Nationals Spring Split 2021 , che l’eSports in Italia esiste e si fa notare.

PG Nationals Spring Split

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *