Xbox mostra i muscoli ma gli utenti hanno pregiudizi.

Bentornati cari FollowHz,

State pronti per esplorare l’ignoto!!!

La conferenza Xbox è riuscita nell’intento di mostrare i muscoli della Next-Gen di casa Microsoft, ma l’utenza non apprezza neanche un annuncio. Un comportamento motivato, probabilmente, da pregiudizi che stanno nascendo progressivamente intorno la console in questione, che non sempre trovano un fondamento sensato. Infatti i contenuti non sono mancati, dato sopratutto che non si conoscevano le nuove proposte su cui gli Xbox Game Studios stavano lavorando.

Ben nove case di sviluppo hanno presentato le loro proposte al pubblico connesso, con cameo, gameplay e dialoghi diretti all’utenza. Ricordiamo, inoltre, che questo è solo ed esclusivamente il primo di una serie di eventi che precederanno la commercializzazione dell’Xbox Series X. Altri Inside Xbox non mancheranno sicuramente, e purtroppo per colpa degli accadimenti che hanno coinvolto quest’anno insolito la creazione di un evento unico ed esplosivo non è stato possibile. 

Xbox Fable

Uno degli elementi che sconsiglio completamente è confrontare quest’evento con il Future of Gaming di Playstation. Questi due appuntamenti erano rivolti a videogiocatori diversi e separati, e dunque mettere a confronto le scelte di marketing di due aziende che non hanno mai avuto intenzione di farsi guerra è quanto mai errato. 

Aggiungerei inoltre che le sorprese non sono mancate, con forte hype per svariate proposte che rappresentano un’eccezionale line-up per il futuro di Xbox. Si parla ovviamente di State of Decay 3, loro nuova IP improntata su uno sfrenato Survival Horror che metterà in primo piano la sopravvivenza in un mondo devastato da una pandemia zombie, ma sopratutto di Crossfire X, che nonostante possa apparire come una produzione orientata sulla modalità online, presenterà la Remedy al lavoro su una campagna cinematografica senza precedenti, con forti ispirazioni dai primi Metal Gear Solid. 

D’altronde se PS5 ha messo in atto i suoi Ratchet & Clank, Horizon: Forbidden West e Gran Turismo, Xbox ha mostrato Halo Infinite, Fable e Forza Motorsport. Ovviamente la mancanza di scene effettivamente giocate dal vivo è stata una delle lamentele maggiori, ma un comportamento del genere viene portato avanti costantemente da molte case di sviluppo e publisher, considerando anche l’aspetto su cui si sta puntando maggiormente, ovvero l’ambito grafico. 

Xbox Tell me Why

La scelta di recriminare Xbox per quest’evento non deve essere neanche motivata dall’ipotetica mancanza di progetti in arrivo nell’immediato futuro, dato sopratutto che alcune finestre di lancio sono state presentate senza celar nulla. Esempio lampante è stato Tell Me Why, nuovo progetto creato da DONTNOD Entertainment, sviluppatori di Life is Strange. Si tratta di un’immersive drama, dunque videogioco costruito su cutscenes e scelte multiple, che si prepara ad approdare in esclusiva su Xbox il 27 Agosto 2020. 

Bisogna anche ammettere che la spettacolarità di determinati trailer ci ha distolto dall’idea di data d’uscita, la quale spesso e volentieri tende a variare senza assoluta prevedibilità. Dunque tenere celato il periodo di pubblicazione di un prodotto videoludico può risultare una mossa sicura, senza che si possa rimanere delusi per rimandi o sparizioni di IP tanto attese. Infine, vi consiglio di dare il tempo che meritano gli sviluppatori per creare una nuova produzione, senza pressarli per ottenere un numeretto che non ne rappresenterà il reale lancio sul mercato. 

Xbox Halo

In definitiva, l’evento Xbox Games Showcase è risultato scoppiettante, ricco di progetti interessanti che spaziano da progetti già conosciuti, come Psychonauts 2, Halo Infinte e The Medium, a vere e proprie nuove sorprese, citando S.T.A.L.K.E.R. 2, Avowed di Obisdian ed Everwild di Rare. In un connubio di vecchie IP e nuove entusiasmanti idee. Definire quest’appuntamento insufficiente o mediocre risulta impreciso, dato che le uniche critiche indirizzabili all’Xbox Games Showcase risultano soggettive e basate sui vostri pareri personali, che vengono confusi con un’oggettività che maschera evidenti pregiudizi sorti negli anni. 

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nello spazio riservato ai commenti!!!

 

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x