Mediaworld punta al futuro: più che un semplice negozio.

Cari FollowHz,

Mediaworld è ormai un negozio subito riconoscibile, il classico logo e i colori rosso e bianco li riconosciamo anche a chilometri.

Mediaworld

Ebbene oggi vi voglio parlare di un’impresa che, grazie all’aiuto dell’architetto Fabio Novembre, coinvolgerà 150 persone all’interno del primo Villaggio Tecnologico al mondo.
Grazie al sostegno di alcuni tra maggiori brand tecnologici, Mediaworld, è riuscito ad aprire con uno spazio nel quale apriranno ben 24 botteghe di brand hi-tech oltre a spazi dedicati a formazione, eventi ed intrattenimento.

Partner e progetto

Mediaworld ha valutato vari luoghi per aprire questo “punto vendita” alla fine scelse Milano in una posizione strategica tra Viale Certosa e Viale Renato Serra.
Il complesso di oltre 11mila metri quadrati, secondo Mediaworld, porterebbe ad uno stimolo non indifferente nell’ambito retail e riuscirà a invogliare nuovi progetti e concept store innovativi.

Il futuro è davvero dietro l’angolo e i partner che ne faranno parte sono moltissimi, ad esempio: AEG, Amazon, Apple, Bose, HP, Huawei, LG, Samsung, SKY, Sony, Vodafone, Xiaomi e tanti altri, e hanno scelto proprio Mediaworld Tech Village per interagire con la clientela in modo del tutto nuovo.

Mediaworld

Il complesso è stato ideato per replicare in chiave moderna una tipica piazza Italiana: su tutti i lati avremmo i famosi porticati con le varie botteghe dove potremmo svuotare il portafoglio più che volentieri, più internamente ci sarà il “mercato” dove potremmo acquistare i beni di necessità, infine al centro ci sarà l’area intrattenimento dove si terranno molteplici eventi.

Mediaworld ha fatto le cose in grande e investendo in un progetto così innovativo potrebbe veramente bruciare la concorrenza, io stesso non vedo l’ora di fare un salto per vedere con i miei occhi questa nuova idea di store.
Ma dove dobbiamo andare per fare tutto ciò?

Semplice, (n.d.r. seconda stella a destra questo è il cammino…), quasi, Milano, Viale Certosa 29, Mediaworld Tech Village.

Mentre voi state leggendo l’articolo io inizio a rompere lampadine per avere una scusa.

Cosa ne pensate?

Mediaworld ha fatto veramente una scelta vincente?

In quale altre città vedreste bene un complesso del genere?

Fatecelo sapere qui sotto.

5 1 vote
Article Rating

Diteci la vostra!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x