Home » Attività » Guida di sopravvivenza al Black Friday Videoludico 2019

Guida di sopravvivenza al Black Friday Videoludico 2019

Bentornati cari FollowHz,

State pronti per esplorare l’ignoto!!!

Siamo arrivati alla fine di Novembre e prima di gettarci in uno shopping natalizio compulsivo possiamo cercare di risparmiare nel periodo del Black Friday. Per chi non lo sapesse dallo scorso weekend è iniziata la settimana del Venerdì Nero, con sconti che fanno impallidire anche il videogiocatore più spendaccione. E non stiamo parlando solo di Amazon, ma di ogni store inerente agli ambiti più disparati. Ovviamente in questa sede ci soffermeremo unicamente sulle migliori promozioni di videogiochi che meritano di essere acquistati. Quindi, tenete mano al portafoglio e cercate di coccolarlo il più possibile, perché prima della fine del mio articolo starà già piangendo lacrime amare.

Iniziamo proprio dai prodotti digitali del Playstation Store, i cui sconti hanno dell’incredibile. Capolavori del calibro di Devil May Cry V e Resident Evil 2 Remake a soli 20€!!! Questi due videogiochi appartengono alle fila dei migliori Tripla A dell’anno, con un sequel di tutto rispetto ed un’horror rimasterizzato talmente sorprendente da essere stato candidato a Game of The Year. Atmosfere che si ripetono in modi diametralmente opposti ma demoniaci allo stesso modo, con gameplay mozzafiato e una storia tutta da scoprire. Ma se volete qualche titolo più ameno e pacato troverete tante offerte incentrate su Fifa 20, Call of Duty Modern Warfare e Red Dead Redemption 2 (forti delle loro componenti online).

Dal presente passiamo al passato, con un Black Friday che Microsoft ha scelto di impostare in modo che i videogiocatori potessero recuperare vecchie opere a prezzi abbordabili. Watch Dogs 2 ne è un esempio, in quanto il gioco sugli hacker di Ubisoft risulta essere abbondantemente abbordabile considerando i meritatissimi 23€. Nonostante ciò anche nella sezione del metà prezzo ci sono prodotti interessanti, e rimanendo sempre in tema con la suddetta azienda francese, credo che Assassin’s Creed Odyssey sia un must have a 35€,con un’antica Grecia molto ispirata tutta da scoprire ed esplorare.

Com’era prevedibile il Nintendo Eshop punta agli indie, dandoci l’opportunità di acquistare produzioni provenienti da questo panorama. Se Super Mario Odyssey e The Legend of Zelda: Breath of The Wild sfigurano ancora con i loro prezzi esorbitanti, potrete immergervi nelle musiche incredibili di Cadence of Hyrule (-30%),  potrete guidare imperi e popoli co Sid Meier’s Civilization VI (-50%) oppure potrete immergervi nelle affascinanti storie di Octopath Traveller (-40%), rimanendo stupiti delle prestazioni di ogni possibile modalità di gioco offerta dalla Nintendo Switch.

Per chi volesse passare un periodo natalizio alternativo, potete sempre affidarvi alle proposte del tanto discusso Epic Games Store, che se durante il 2019 ha rifilato regali inaspettati adesso si prepara a farvi immergere nei mondi futuristico/apocalittici di Borderlands 3, The Outer World e Metro Exodus, potendo così provare esperienze molto affascinanti in mondi forse un pelino troppo sopra le righe. Ah, e per chi preferisce videogiochi indipendenti, potete sempre contare su Afterparty, gioco dagli stessi autori di Oxen Free.

Concludiamo citando negozi del settore come Gamestop, Mediaworld e Unieuro che come al solito rifilano console a prezzi stracciati, alcune volte portando anche hardware ormai passati di moda.

E voi cosa acquisterete? Fatecelo sapere nello spazio riservato ai commenti.


Diteci la vostra!

1 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami