Home » Notizie » SONY HA COMUNICATO UFFICIALMENTE NOME E PERIODO DI LANCIO PER PS5!

SONY HA COMUNICATO UFFICIALMENTE NOME E PERIODO DI LANCIO PER PS5!

Salvissimamente salve FollowHz!


Un momento atteso da molti, moltissimi utenti è finalmente giunto: quello in cui Sony ha riferito al mondo il nome e il periodo in cui la tanto agognata console di quinta generazione sarà ufficialmente resa disponibile.
Il nome della console è semplicemente PlayStation 5, continuando così la tradizionale nomenclatura iniziata con le prime due storiche PlayStation 1 e 2 uscite tra la metà degli anni novanta e i primi anni duemila.
Come riportano wired.com e Trustedreviews.com, la distribuzione su mercato di PS5 avverrà verso gli ultimi mesi del 2020.

Dal periodo di aprile, la compagnia di Minato non ha comunicato molto riguardo la console, evitando anche di presentarsi a grossi eventi del settore quali l’E3 di quest’anno, un vuoto che Microsoft ha colmato attraverso la presentazione di alcune caratteristiche relative la propria console next-gen, un’opera che andrà a succedere alla Xbox One nota sotto il nome di “Progetto Scarlett”.

Come PS5, Scarlett vanterà una PCU basata su un processore AMD della linea Ryzen e una GPU Navi e si avvalerà di un disco a stato solido al posto del vecchio disco rigido rotante.
Parlando più specificatamente dei controller, il CEO di Sony Jim Ryan ha rivelato che vi saranno importanti modifiche che riguarderanno l’effetto vibrazione e i pulsanti dorsali:
“Uno dei nostri obbiettivi con la console di quinta generazione è quello di rendere ancora più forte la sensazione di immersione durante le sessioni di gioco, e con il nuovo controller abbiamo avuto l’occasione di immaginare nuovamente come il senso del tatto si unisca a questo tipo di immersione ” afferma Ryan in un messaggio pubblicato sul blog di PlayStation.
<<Vi sono due innovazioni chiave per il nuovo controller di PlayStation 5.
>> ha poi ripreso Ryan. <<Primo, abbiamo adottato un sistema aptico che va a sostituire l’effetto di “brontolio” presente all’interno dei controller delle vecchie console>>.
Grazie a questa nuova tecnologia è possibile ricevere dei feedback a livello tattile la cui tipologia varia enormemente a seconda della situazione durante la sessione di gioco.
<<L’effetto di scontro di una macchina su di un muro durante una gara automobilistica sembrerà ben diversa da quello del tackle di un giocatore di football sul campo>>.

La seconda innovazione consiste in quelli che noi abbiamo definito grilletti adattivi, ovvero una evoluzione dei pulsanti L2 R2. Gli sviluppatori potranno programmare la resistenza dei grilletti così da dare la possibilità di sentire una sensazione tattile che, in combinazione con la tecnologia aptica, offre una esperienza di forte impatto che meglio riesce a simulare le varie azioni durante il tempo di svolgimento di gioco. I creatori di videogiochi hanno già cominciato a ricevere le primissime versioni del nuovo controller, e non stiamo più nella pelle dalla voglia di vedere fin dove potrà arrivare la loro immaginazione con queste nuovi strumenti a loro dispposizione”
ha continuato il messaggio.

A quanto riportato su un articolo di Wired.it, il progettista capo di PS5 Mark Cerny ha poi dato conferma che il ray tracing troverà pieno supporto attraverso l’hardware della GPU del sistema.
Per quel che riguarda l’inserimento dei giochi, potrà avvenire tramite un formato di dischi ottici da 100GB inseribili in lettore Blu-ray 4 k.
Un dettaglio particolarmente interessante è quello portato all’attenzione da Cerny: il sistema di installazione sarà alquanto diverso, ad esempio di poter scegliere tra la modalità di gioco singola e quella multiplayer cos’ che, una volta completata la storia, si potrà a piacimento di cancellare la prima modalità mantenendo la seconda.
Inoltre, l’Interfaccia generale della console è stata rivista completamente rendendola molto più dinamica.
Dice Cerny: << I server dei giochi multiplayer forniranno alla console un set di informazioni sulle attività cui si potrà prendere parte in tempo reale, mentre i titoli in modalità singola forniranno informazioni su quali missioni si potranno svolgere e sui premi ottenibili una volta completate.
E tutte queste scelte saranno visibili sula interfaccia principale.
I giocatori avranno l’imbarazzo della scelta>>.


Diteci la vostra!

1 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami