STEAM: SETTEMBRE MESE DI RESTYLING

Salve a tutti cari followHz,
è di queste ore l’annuncio che riguarda Valve e più specificatamente Steam che, prendendo forse spunto dalla libreria di Netflix sta per presentare una interfaccia grafica che sarà visibile dal giorno 17 settembre.
Grazie a questo cambiamento, potrete riorganizzare al meglio le pagine dei giochi; inoltre sarà presente un ampio spazio dedicato agli aggiornamenti ed una nuova homepage che metterà in evidenza i titoli giocati dai vostri amici.

Tuttavia la feature più interessante è caratterizzata dalle “Collezioni” che sostituisce il vecchio sistema delle Categorie. Queste collezioni funzionano all’incirca come i filtri di Gmail. Potete creare la vostra collezione inserendo una serie di tag differenti: in questo modo Steam inserirà automaticamente nella vostra libreria tutti i giochi con quei tag. Oltre a questo sarete inoltre in grado di trascinare i giochi nelle vostre collezioni manualmente.

La pagina della Home sarà organizzata per mostrare sia le attività dei vostri amici che le novità disponibili all’interno dei vostri giochi. Infine, gli sviluppatori saranno in grado di aggiungere banner di eventi anche alle pagine delle librerie dei giochi. Valve lo ha dimostrato con un modello Dota 2, pubblicando un banner che annuncia il pass di battaglia del torneo internazionale che si terrà quest’anno.
Sarà quindi più facile rimanere al corrente delle modifiche in atto riguardo i tuoi giochi e sapere chi sta giocando.
Con la nuova Libreria sarà più semplice vedere se un gioco è stato aggiornato e, grazie alla nuova funzionalità degli eventi, saperne di più su un aggiornamento e sul perché andrebbe provato.
Oltre tutto sarà probabile che i giochi a cui ogni giocatore prende parte ricevano degli aggiornamenti, da oggi la novità per gli sviluppatori è la seguente: a partire da oggi, gli sviluppatori avranno accesso a tutti i nuovi strumenti per la creazione degli eventi da mostrare direttamente nella nuova Libreria.
Questa novità però non solo permetterà ai giocatori di venire a conoscenza dei nuovi eventi in programma, ma anche di comunicare più agevolmente con i giocatori e condividere con loro una trasmissione in diretta degli sviluppatori, una sfida della Comunità, un’immagine creata dai fan e molto altro ancora.
Che dire cari followHz, la cosa mi sta già incuriosendo quindi non ci resta che attendere altri dodici giorni per scoprire cosa ha in serbo per noi Steam.
Ora cari followHz è il momento di una bella domanda scomoda: voi preferite Steam oppure Epic Games? Diteci la vostra.

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

1 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x