Salve a tutti cari followHz,


ormai manca pochissimo all’evento più atteso dell’anno nel mondo dei videogiochi, l’E3 di Los Angeles. La fiera si terrà da martedì 11 a venerdì 14 giugno, ma come sempre sarà preceduta dalle conferenze stampa dei principali produttori del settore e dalle software house.
Vediamo nel dettaglio il calendario dei principali eventi (gli orari sono quelli italiani), prima che si aprano i cancelli del Convention Center di Los Angeles e lo spettacolo abbia inizio per i tanti visitatori attesi (l’anno scorso furono quasi 70mila). Tutte le presentazioni saranno disponibili in streaming su Youtube e Twitch e/o sui vari canali web ufficiali delle aziende. 

8 giugno, ore 18: Electronic Arts  

La casa madre anticipa nella cornice dell’Hollywood Palladium gli attesissimi titoli della nuova stagione di Ea Sports, dal calcio iperrealistico di Fifa 20 al football amercicano Madden Nfl 20, senza dimenticare altri pezzi forti come Star Wars Jedi: Fallen Order, Apex Legends e Battlefield V.

9 giugno, ore 21.30: Microsoft, Xbox

La grande X presenterà titoli come Halo Infinte e Gears 5, ma soprattutto la nuova console, Xbox Scarlett. Attenzione anche a Project xCloud, che dovrebbe rappresentare una seria risposta dell’azienda alla sfida lanciata da Google con Stadia. 

9 giugno, ore 2.30: Betsheda

Tra i titoli più attesi tra quelli presentati dalla software house Rage 2, Doom Eternal e Wolfenstein: Youngblood.

10 giugno, ore 21: Ubisoft

E’ prevista una pioggia di giochi dalla casa francese. Da Tom Clancy’s Ghost Recon: Breakpoint a Rainbow Six Siege, For Honor e Tom Clancy’s The Division 2 e tanti altri ancora.  

10 giugno, ore 3.00: Square Enix

La curiosità maggiore per la conferenza dell’azienda nipponica riguarda il misterioso progetto dell’anticipato gioco sugli Avengers, gli eroi più potenti del mondo (almeno di quello della Marvel). Anche il remake di Final Fantasy 7 mantiene un certo fascino.

11 giugno, ore 18: Nintendo

Non si escludono novità su Switch, la console ibrida che dal suo lancio ha scalato le classifiche di vendita in tutto il mondo, mentre sul fronte dei giochi i titoli forti dovrebbero essere Luigi’s Mansion 3, Pokemon Spada e Scudo e Bayonetta 3.  

Chissà, mi chiedo, che magari qualche grossa casa non abbia riservato qualche effetto speciale non annunciato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *