ROME VIDEOGAME LAB, QUANDO LA DIDATTICA INCONTRA IL RETROGAMING!

Salve salvissimo FollowHz!

Da alcune ore è stato dato l’annuncio delle date ufficiali (10-12 maggio) del Rome VideoGame Lab 2019, la manifestazione interamente dedicata all’uso delle tecnologie del mondo video-ludico (nello specifico di Minecraft) nell’ambito della didattica.

Giunto alla sua seconda edizione, l’evento si terrà presso gli studi di Cinecittà, allo scopo di avvicinare i ragazzi all’utilizzo del videogioco come mezzo integrativo d’apprendimento, nelle più diverse materie scolastiche come storia, geografia, matematica, lingua straniera.

Come base fondamentale per l’esposizione della materia durante questa serie di seminari viene adoperato Minecraft, che gli organizzatori della manifestazione ritengono, in virtù delle proprie caratteristiche intrinseche, uno strumento didattico dal grande potenziale, estremamente utile allo sviluppo del pensiero computazionale in ambiente 3D e dalla grande efficacia nel campo dell’educazione digitale.

Oltre a rivolgersi a studenti delle scuole medie e superiori, i corsi e i laboratori della manifestazione sono indirizzati ai professionisti desiderosi di aggiornare le proprie conoscenze in materia e ai giovani interessati alla professione di sviluppatori.

A condurre le sessione saranno il Minecraft Global Educator Marco Vigelini, in collaborazione con i membri del team MakerCamp, educatori d’alta specializzazione nell’ambito delle discipline STEM attraverso i videogiochi e l’educazione tecnologica.

A coordinare l’Area School and Family, nonché i laboratori didattici sarà la professoressa Agnese Addone, docente della scuola primaria, esperta e progettista freelance STEAM, nonché divulgatrice e testimonial di campagne sociali per la promozione dell’uso consapevole e responsabile della tecnologia e dei social network per adolescenti, adulti e nell’ambito della didattica.

La prima parte dei corsi verrà organizzata per le classi quarte e quinte delle scuole primarie (ragazzi dai nove agli 11 anni) da venerdi 10 a sabato 11 maggio, mentre la seconda parte si terrà da venerdì dieci a domenica 12 maggio per i ragazzi dai 9 ai 13 anni, ed è previsto un versamento di quota di iscrizione di 5 euro. Le modalità di iscrizione sono riportate agli indirizzi di Eventbrite.it.

Per tutti i dettagli è possibile consultare il sito dell’evento e l’apposito testo informativo rilasciato dagli organizzatori.

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x