Home » Attività » Bleeding Edge sembra non aver convinto la critica!

Bleeding Edge sembra non aver convinto la critica!

Salve a tutti cari FollowHz! Bleeding Edge, titolo da poco uscito in esclusiva su Xbox One e PC (disponibile anche per gli abbonati Game Pass), sta ricevendo non poche critiche da utenti e stampa.

Il nuovo titolo action-picchiaduro a squadre di Ninja Theory, basandosi su competenze ventennali nella creazione di titoli degni di nota, ha di certo svolto un ottimo lavoro anche con questo Bleeding Edge e questo è un dato di fatto (recensione del nostro Direttore).

Innanzitutto nel proporre una ricetta assolutamente unica nel suo genere, sfruttando l’onda del successo dei giochi competitivi a squadre, hanno avuto la brillante idea di esporre una versione loro che però si discostasse dalle ormai onnipreseti sparatorie che vediamo nei videogiochi moderni.

Il gioco infatti si presenta sì come un gioco fortemente incentrato sulla collaborazione e coordinazione del team, ma lo fa con un titolo con caratteristiche decisamente originali.    

Sorprendono infatti che i voti della critica e degli utenti siano bassi rispetto alle ottime aspettative, eccovi i voti delle maggiori testate internazionali:

  • Hobby Consolas – 72/100
  • Metro GameCentral – 70/100
  • TrueAchievements – 70/100
  • IGN Spain – 70/100
  • Destructoid – 65/100
  • Twinfinite – 60/100

E la pagina Metacritic del gioco non si discosta molto da quanto visto, infatti abbiamo un 69/100 dalla critica e 6.5 dagli utenti.

M perché questi voti?

Il titolo non risulta essere completo ed è stato lanciato comunque sul mercato. È evidente che il gioco abbia delle lacune non indifferenti; prima fra tutte la mancanza di varietà e quantità nelle modalità, per la precisione stiamo parlando di due “differenti” possibilità di gioco: una nella quale dovremo raccogliere delle celle energetiche da consegnare in punti prestabiliti e un’altra in cui ci toccherà conquistare dei punti di controllo.

Se poi aggiungiamo un parco campioni non vastissimo (sono infatti solamente undici le possibilità di scelta più una dodicesima che arriverà a breve) e la mancanza di una modalità singleplayer, tutto ciò non rende Bleeding Edge un titolo non valido per il momento. 

La stessa Microsoft non sembra aver curato tantissimo l’uscita del gioco, quasi come se fossero già a conoscenza della sua non completezza. L’unica speranza è quella che gli sviluppatori si rimbocchino le maniche e tirino fuori dei corposi aggiornamenti per il titolo, sarebbe veramente un peccato sprecare l’occasione perché il gioco di per se merita tantissimo.

E voi cosa ne pensate? Avete giocato a Bleeding Edge

 

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x