Salve GameHz,

in occasione del Tokyo Game Show, che ha visto tantissime novità in casa Microsoft, ci sono stati due annunci molto importanti per il franchise di Dragon Ball. Svelati infatti, un nuovo trailer di Dragon Ball The Breakers e il ritorno di Dragon Ball Z Kakarot, questa volta sulle console di nuova generazione.

Andiamo a vedere il nuovo trailer.

Dragon Ball – The Breakers, tutte le novità 

Il nuovo trailer di DRAGON BALL: THE BREAKERS presenta alcuni dei nuovi personaggi giocabili e una nuova mappa. L’antagonista Majin Bu sarà disponibile come Razziatore:  la sua abilità unica gli consente di evolversi nelle sue forme più potenti trasformando i Sopravvissuti in dolci e divorandoli. Una volta evoluto nella sua forma finale, inghiottirà tutti i Sopravvissuti rimasti, andando a modificare la mappa di gioco. Dopo essere stati inghiottiti, ovviamente i Sopravvissuti dovranno lottare per cercare di fuggire.

Ma ci sarà anche un nuovo Sopravvissuto che si unirà agli smarriti nella Frattura temporale: il Contadino! Il Contadino avrà la capacità di scavare nel terreno potendo così ottenere alcuni oggetti in base alla fortuna. Perciò scava ogni volta che ne avrai la possibilità, perché chissà cosa potrai trovare!  

Inoltre, dal 22 al 25 settembre si terrà una Open Beta su tutte le piattaforme. È ora possibile iscriversi QUI a questa nuova opportunità di provare il gioco senza la necessità di una pre-selezione. Quando il gioco sarà disponibile, i partecipanti alla Open Beta che lo acquisteranno sulla stessa piattaforma e con il medesimo account con cui hanno partecipato, otterranno un oggetto di gioco esclusivo che potranno far indossare al proprio personaggio: il portachiavi di Oolong.

Inoltre, Dragon Ball The Breakers avrà una funzione di collegamento con Dragon Ball Xenoverse 2, che consentirà di ottenere ricompense in Xenoverse 2 in base agli obiettivi di gioco conseguiti in The Breakers. Dopo il lancio del gioco sarà disponibile un aggiornamento che consentirà ai giocatori di guadagnare anche ricompense in base agli obiettivi ottenuti in Xenoverse 2.

Dragon Ball The Breakers sarà disponibile dal 14 ottobre 2022 per PlayStation 4, Xbox One, Switch e PC.

Dragon Ball Z Kakarot,  cosa sappiamo 

Sfruttando il suo Nimbo volante, Dragon Ball Z Kakarot arriverà sulle console di nuova generazione

Con una grafica e prestazioni migliorate, i giocatori potranno rivivere le emozionanti avventure del Saiyan Goku, anche noto come Kakarot, nelle sue sfide e nella sua missione per conquistare il potere e proteggere la Terra in questo GDR d’azione davvero epico. L’upgrade per le piattaforme di nuova generazione sarà disponibile gratuitamente per tutti i possessori del giocoper PlayStation 4 e Xbox One.

Inoltre, è stato annunciato un quarto DLC come parte del Season Pass 2: dopo aver seguito la trama di Dragon Ball Z con tutti gli eroi della saga, i giocatori potranno scoprire la storia del padre di Goku, il Saiyan Bardock. Bardock: Alone Against Fate è il nuovo DLC che consentirà d’impersonare il coraggioso Saiyan che ha combattuto valorosamente da solo per proteggere il pianeta nativo dei Saiyan dalla crudeltà di Freezer

Prima di lasciarvi al trailer del gioco, cosa ne pensate di questi aggiornamenti per Dragon Ball e più in generale del Tokyo Game Show di quest’anno?

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *