Home » Attività » Tutorial: Strutturare gli overlay con YoshinoArt

Tutorial: Strutturare gli overlay con YoshinoArt

Ciao a tutti! 

Io sono YoshinoArt e in questo tutorial impareremo insieme come strutturare al meglio gli overlay per gli streaming! 

Principalmente vi parlerò dei vari elementi essenziali per gli overlay e quali sono quelli più importanti. 

Questi criteri di cui vi parlerò, sono validi indipendentemente dallo stile che utilizzerete per le vostre grafiche! 

Per spiegare meglio userò le nuove grafiche che ho fatto per il mio canale.

Esempio Overlay 

Sfondo: 

Sfondo

Iniziamo dallo sfondo! 
In questo caso avete due possibilità, in base a quello che dovete streamare: 

  • Senza sfondo: se streamerete qualcosa che può essere tranquillamente coperta in parte da chat e dalle etichette (ad esempio il Just Chatting) 
  • Con sfondo: se streamerete qualcosa che ha bisogno di essere visto completamente, quindi conviene rimpicciolirlo ma non coprirlo (ad esempio i videogiochi) 

Nel caso aggiungiate lo sfondo, ricordatevi di “tagliare” al suo interno un rettangolo trasparente, preferibilmente con un bordino abbinato al resto degli elementi.  
Ovviamente questo rettangolo deve essere l’elemento più grande di tutti, in quanto molti spettatori guardano le live da cellulare. 

Box webcam: 

Box webcam

Come potete vedere, in realtà io non ho un box per la webcam, siccome uso un modello a tracciamento facciale che ha lo sfondo trasparente. 

Infatti anche se usate il greenscreen, non è necessario il box per la webcam, dopotutto uno dei vantaggi del greenscreen è proprio questo: risparmiare spazio. 

La dimensione di questo elemento sicuramente sarà minore di quella dello schermo, tuttavia non rendetelo troppo piccolo: i vostri spettatori vogliono vedervi! 

Chat Box: 

Chat box

Molti non inseriscono il chat box nell’overlay, ma io ritengo sia importante. 

Questo perché per gli spettatori da cellulare spesso risulta più comodo guardare la live in schermo intero. In questo modo possono facilmente leggere la chat e magari vedere se qualche altro spettatore li ha taggati. 

Per questo va bene anche se è piccolino (come vedete nel mio overlay): quello che basta per leggere 4-5 messaggi. 

In aggiunta per ottimizzare lo spazio, vi consiglio di impostare la chat box in modo che non mostri i messaggi dei bot. 

Etichette eventi: 

Etichette eventi

Le etichette sono importantissime 
Infatti io ne ho solo 3 ma voi potete aggiungerne anche di più. 

Questi piccoli box sono fatti sostanzialmente per contenere i nomi delle ultime persone che hanno supportato il vostro canale: ultimo follower, iscritto, cheerer, donatore, raider etc etc… 

Pensateci un attimo, a voi non piacerebbe avere il vostro nome sullo schermo del vostro streamer preferito?  

Potete tra l’altro dare anche una sorta di gerarchia fra le varie etichette, infatti quella più decorata che vedete nel mio overlay, è quella per il top donator. 

Nome e varie: 

Nome e varie

Dopo aver inserito i vari elementi tecnici che sono necessari alla live, potete aggiungere anche altri elementi decorativi per rendere unico il vostro overlay! 

Un esempio semplicissimo è il vostro nome, un elemento da non sottovalutare. 

Questo perché esistono persone (ad esempio me) che scorrono fra le varie live guardando solo le anteprime senza soffermarsi a leggere i titoli. 

Sicuramente una scritta decorata salta all’occhio molto più di una semplice scritta uguale a tutte le altre. 

Detto questo, ecco tutto ciò che vi serve sapere per strutturare al meglio il vostro overlay. Ora sta tutto solo nella vostra creatività 

Se avete proposte per i prossimi tutorial, vi aspettiamo nei commenti!  

Spero di esservi stata utile, ci vediamo al prossimo tutorial! 

5 1 vote
Article Rating

Diteci la vostra!

1 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x