IT- Un Bel Film… Ma il Videogioco?

Salve a tutti, cari Followhz.

ITCome tanti di voi che leggeranno quest’articolo, anch’io ho apprezzato i tre film su IT, in cui la cosa che mi spaventava di più non era il clown ma l’accenno di pedofilia da parte del padre sulla protagonista. Ciononostante, apprezzo molto tali film però, un giorno pensai: ma esiste il videogioco su IT?

Se cercate su Youtube, vedreste delle strane mod di giochi a tema, tra cui su Granny e GTAV perchè si, ma su internet si parla di un gioco ad 8 bit che però sembrano abbiano modificato la destinazione del suo link, purtroppo.

Quindi, pareva fosse morta totalmente l’idea di una rappresentazione videoludica del grande classico di Stephen King, finchè non apparse su Youtube un sorprendente fangame video (anche se pare sia incompleto):

Il gioco, seppur semplice nella sua struttura (e di breve durata), dimostra, proprio come pensavo che l’opera in questione è perfettamente trasformabile anche in un videogioco: il gioco ci dirà di trovare cose che potranno sconfiggere Pennywise. Questa prima parte, per fortuna, sarà esente da jumpscare, tuttavia, la sua atmosfera tetra e terrificante riesce a tenere il giocatore col fiato sospeso. Fatto questo, ci troveremo davanti ad un bivio che, a meno che non sia stato aggiornato ultimamente, avrà solo un’opzione praticabile poichè l’altra è in via di sviluppo ed assai misteriosa.

 

A questo punto, il gioco ci catapulterà già (e giù) nelle fogne e la sua struttura richiamerà leggermente FNAF in cui avremo come unico obiettivo quello di aprire il tombino (come da film, giustamente). Ma, per dare un po’ di pepe alla situazione, bisognerà stare attenti e guardare IT e le sue varie forme che ci attaccheranno (anche se, sinceramente, IT al buio mi ha ricordato molto Ryuk).

Finito anche questo passaggio, ci ritroveremo già al livello finale, purtroppo: ironicamente, non ci verrà detto come vincere, bensì, letteralmente “How to die”, quindi, dovremmo fare il contrario di quello che ci viene richiesto. Il gioco, quindi, ci catapulterà in una scena precedente del film, ovvero, quando i ragazzini guardano le foto dal proiettore e noi dovremo fare la stessa cosa, quindi, evitare che IT esca dal proiettore con la sua classica faccia indemoniata.

Purtroppo, il gioco si conclude qui, con la sconfitta di IT, ma per essere un fangame, l’ho trovato molto valido che testimonia il fatto che sia fattibile rappresentarlo in chiave videoludica. Questo gioco ha solo un grosso difetto: è in prima persona, si, ma non è liberamente esplorabile, anzi, ci si sposta solo di schermata in schermata ruotando il giocatore su se stesso che, per essere un videogioco indie, parlando per esperienza, va benissimo così, però IT secondo me, merita un gioco molto più libero e coinvolgente.

E voi, lo conoscevate già? Che ne pensate di un videogioco sul più famoso e terrificante clown della storia?

0 0 vote
Article Rating
Written by
Salve a tutti! Io sono Mr.Watty Nel mio canale, pubblico maggiormente gameplay, ma non solo, ho diverse passioni che mi permettono di creare i “WattVlog, ai “Parliamo-di”. I videogiochi che porto sono perlopiù retrò. Il mio genere preferito è l’horror, “jumpscare”. I miei gameplay sono molto “chiacchierati” perché oltre a giocare, mi piace intrattenervi con mie opinioni, pensieri e riflessioni riguardo a un gioco, facendovi entrare così nella mia dimensione ludica e giocare totalmente insieme a me come se fossimo tutti dietro lo schermo del mio pc.

Dicci la tua!

1 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x