Home » Attività » GOOGLE STADIA: GROSSE NOVITA’!

GOOGLE STADIA: GROSSE NOVITA’!

Salve a tutti cari followHz,

entre la data d’uscita di Google Stadia è sempre più vicina, arriva una precisazione da parte del team di Stadia per quanto riguarda il Controller, che al lancio del servizio di Google avrà delle limitazioni per quanto rigurda la comunicazione senza fili.

Le funzionalità wireless del controller all’inizio, saranno infatti limitate solamente a Chromecast Ultra. In altre parole, se avete intenzione di giocare con Stadia su una TV dotata di Chromecast Ultra, potrete farlo senza bisogno di fili già dal day one, mentre se utilizzerete Stadia sul vostro PC, smartphone o qualsiasi altro dispositivo, avrete bisogno di collegare il controller con un cavo USB-C.

Il pad infatti utilizza il bluetooth per il setup e si connette WiFi per il gameplay, e dunque all’inizio non sarà utilizzabile senza cavo, come confermato su Reddit da un portavoce di Google:

“Vi servirà un Controller Stadia per giocare attraverso il Chromecast Ultra connesso alla vostra TV. Per quanto riguarda il gameplay wireless, questo è limitato al Chromecast Ultra. Connettendo il joypad via USB, il Controller Stadia funziona come un controller USB standard e può funzionare su altre piattaforme a seconda del gioco e della configurazione”.

Ma oltretutto le novità sono anche altre: Google conferma ufficialmente l’uscita di Stadia: 19 Novembre, anche in Europa e, di conseguenza, in Italia. Ad avere accesso per primi alla piattaforma di gioco in streaming saranno innanzi tutto gli acquirenti della Founder’s e della Premiere Edition. Ovvero della versione a pagamento di Stadia Pro, che comprende la risoluzione fino a 4K, 60FPS al secondo, Audio Surround 5.1 e una selezione di giochi disponibili gratuitamente e “periodicamente” (non è scontato che siano disponibili nuovi giochi ogni mese). Si inizierà con il già annunciato Destiny 2 per poi proseguire con altri titoli. Ci saranno inoltre, sempre compresi nell’abbonamento a Stadia Pro, sconti esclusivi per l’acquisto di altri giochi dal catalogo di Google Stadia.

La versione più attesa, in ogni caso, è la Stadia Base che arriverà nella prima metà del prossimo anno. La versione “liscia” di Stadia sarà completamente gratuita e consentirà di giocare al massimo in FullHD, sempre a 60 FPS, con l’audio Stereo. In questa versione non saranno compresi né giochi gratuiti, né sconti esclusivi. In ogni caso potrebbe essere la versione obbligatoria per chi non dispone di connessioni molto potenti. Google infatti ha reso disponibile uno strumento specifico per misurare la propria connessione e decidere quale pacchetto di Stadia sottoscrivere, specificando che per risoluzioni superiori alla 720p è necessaria una connessione di almeno 10 Mbps (con un massimo di 35 Mbps per la risoluzione 5K). 

Per tutti coloro i quali temono che la latenza dei giochi in streaming possa compromettere l’esperienza di gioco, Google ha risposto recentemente tramite uno degli ingegneri a capo del progetto, parlando di una tecnologia predittiva capace addirittura, stando alle dichiarazioni, di portare a una latenza inferiore persino a quella di un computer o di una console domestica. Follia o realtà? Per giudicarlo manca davvero poco.


Dicci la tua!

0 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami