Home » Attività » 1 OTTOBRE: ANNUNCI ED AUMENTI

1 OTTOBRE: ANNUNCI ED AUMENTI

Salve a tutti cari followHz,
come ogni mese ormai, gli abbonati al PS Plus potranno godere di numerosi e succosi sconti e numerose novità.
Una Sony in stato di grazia quella di ottobre che ha messo sul piatto due titoli molto succulenti quali “The Last of Us” e per gli amanti dello sport MLB The Show 19 la simulazione ufficiale di baseball basata sulla licenza MLB del campionato nord americano. Realizzato da SIE San Diego Studio, rappresenta l’unico videogioco completo di baseball con licenza ufficiale.
MLB The Show 19 permette a tutti gli appassionati di rivivere i più grandi momenti MLB della storia con Moments, così come di creare il proprio giocatore e scalare le classifiche MLB con Road to the Show, o ancora giocare contro gli altri come le più grandi star e leggende del baseball in Diamond Dynasty.
Sia The Last of Us Remastered che MLB The Show 19 potranno essere messi in download da PlayStation Store a partire da martedì 1 ottobre, giorno in cui verranno rimossi i giochi gratuiti di settembre 2019.
Però non tutte le notizie potranno far piacere agli appassionati (almeno in Asia), infatti Sony Interactive Entertainment Japan & Asia ha annunciato che dal primo ottobre i prezzi sul PlayStation Store giapponese aumenteranno a causa dell’aumento delle tasse sugli acquisti voluto dal governo, le imposte passano così dall’attuale 8% al 10% su tutti i beni di consumo, videogiochi compresi.
A causa di questo aumento, anche i prezzi dei giochi digitali subiranno un leggero rincaro e Sony ha subito avvisato i consumatori con una nota. L’aumento dei prezzi coinvolgerà non solo i giochi completi ma anche DLC, espansioni e abbonamenti (pensiamo a PlayStation Plus).

DualShockers riporta l’esempio di Persona 5 Royal, disponibile per il preorder sul PSN in versione Standard a 9.504 yen e Deluxe a 12.744 yen. Da domani (martedì 1 ottobre) i prezzi saliranno rispettivamente a 9.680 yen e 12.980 yen, una differenza fortunatamente non particolarmente eccessiva, quantificabile in poco meno di 200 yen, circa 1.70 euro al cambio attuale.

E’ bene chiarire che i prezzi dei giochi aumenteranno leggermente anche negli store fisici e altri rivenditori online come Amazon, dunque i costi per l’importazione saranno sicuramente più elevati. Al momento, ribadiamo, questo aumento riguarda il solo territorio giapponese a causa di una precisa scelta del governo e non avrà alcun impatto sui costi in Europa e Nord America.
Cari followHz, questo aumento mi spaventa in quanto videogiocatore, personalmente credo in minima parte all’aumento dei prezzi limitato all’Asia perchè Sony è una multinazionale e secondo me tutto il Mondo si metterà in pari.

 

 


Dicci la tua!

0 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami