SI AVVICINA IL ROME VIDEO GAME LAB: RIVELATI I FINALISTI DEL PREMIO “BEST APPLIED GAMES”!

Salve salvissimo FollowHz!

Si fa sempre più prossimo l’appuntamento del secondo RomeVideoGameLab, l’evento che si terrà da venerdì 10 a domenica 12 maggio nel corso del quale, tramite l’utilizzo di laboratori didattici Minecraft, saranno illustrate le innumerevoli potenzialità dei videogiochi nel mondo della didattica, e dell’apprendimento, così da poter rendere i bambini in grado di apprendere in modo divertente e appassionante quelle competenze che costituiscono la nuova frontiera della conoscenza del XXI secolo, il tutto utilizzando gli strumenti del coding, la realtà aumentata la stampa 3D e la chimica. All’interno della manifestazione, promossa dall’Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con QAcademy e AESVI (l’Associazione Editori e Sviluppatori Videogiochi Italiani) le attività saranno organizzate sotto la supervisione di Marco Vigelini, Minecraft Global Educator, dagli educatori di Maker Camp, esperti nelle discipline STEM attraverso i videogiochi e l’educazione tecnologica, oltre che da Agnese Addone, docente della scuola primaria, progettista educational, esperta STEM e STEAM che coordinerà i laboratori didattici e l’area School and Family.

Nel corso della giornata odierna gli organizzatori dell’evento e l’associazione AESVI hanno dato l’annuncio dei finalisti del premio “Best Applied Games”, ideato per dare il giusto riconoscimento a quegli studi di sviluppo italiani che hanno dimostrato di saper realizzare titoli la cui funzione trascenda il mero aspetto ludico e ricreativo, ma che possano fornire quegli strumenti in grado di supportare l’istruzione, la ricerca scientifica, la valorizzazione del del patrimonio artistico e culturale, la tutela della salute o qualsiasi altro campo d applicazione nel sociale.Tra le opere che la Giuria per il premio “Best Applied Games”, composta da Andrea Dresseno (Presidente di IVIPRO), Federico Cella (giornalista del Corriere della Sera e Presidente di Giuria degli Italian Video Game Awards), e Luca Melchionna (giornalista e digital strategist per per musei e aziende), ha selezionato figurano Don-Ay:Pet Land di Affinity Project, Sema Land di Melazeta, ScacciaRischi dei P.M. Studios e Maggie-Il tesoro di Seshat di Soroptimist Club Firenze. La proclamazione del gioco vincitore avverrà il giorno venerdì 10 di maggio dalle ore 12:00 alle ore 14:00 presso la Sala Cavalli degli Studi di Cinecittà a Roma, ovvero la prima giornata dell’edizione 2019 del RomeVideoGameLab.  L’assegnazione del premio avverrà per mano dell’Assessore allo Sport e Politiche Giovanili e Grandi Eventi del Comune di Roma, Daniele Frongia.

 

 

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

1 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x