Home » Attività » Review Bombing: stavolta colpito Rocket League

Review Bombing: stavolta colpito Rocket League

Salve a tutti i nostri FollowHz!

Ebbene, questa notizia ovviamente sarebbe stata scritta perchè tanto immaginavamo che sarebbe successo.
Il fenomeno del review bombing ormai è una piaga che colpisce duramente i produttori di videogames quando succede un qualcosa che innesca la scintilla e sembra un fenomeno che non si arresta.
Ricordiamo la serie metro, Borderlands e altri titoli che per sacrosante scelte di mercato sono state bombardate di recensioni negative senza un reale motivo.

La causa scatenante e il crescendo di consensi a livello produttivo che sta avendo Epic Games che si sta accaparrando diverse esclusive a dispetto di Valve.

A noi non interessano le logiche di mercato, noi siamo per un giocare etico lontano da polemiche per entrare nel vero nocciolo del gioco: DIVERTIRSI.

La notizia dell’acquisizione di Epic Games degli sviluppatori di Rocket League ha fatto ovviamente il giro del mondo e quindi tutti giu a bombardare negativamente la scelta e non il gioco per la paura della cancellazione da Steam.
Fortunatamente Steam ha un sistema anti-bombing e ha quindi selezionato le recensioni non idonee.
Tutto questo senza un motivo reale visto che si parlerà dell’entrata nello store di Epic Games alla fine del 2019.

Recensite oggettivamente e non fatevi dettare da logiche inutili ragazzi. La gente ci campa progettando videogames e molte volte con innumerevoli tempistiche strette e tantissimo stress.


Diteci la vostra!

1 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami