RIMOSSA DA FORTNITE UNA MAPPA DI FURYLEAKS PER LA PRESENZA DI UNA SCENA DI SUICIDIO!

Salvissimamente salve FollowHz!

Come riportato da Polygon.com, all’interno dell’area denominata “Il Quartiere”, luogo progettato da Epic Games in modo da dare la possibilità ai giocatori di Fortnite di creare a piacimento mappe e contenuti originali, è stata rimossa una creazione, nota come Mystery Mansion, opera del giocatore FuryLeaks.

Il motivo di ciò risiede nel fatto che la suddetta magione, edificio abbandonato e, come intuibile dal nome, pieno di ogni sorta di mistero, scene dal sapore piuttosto cruento, fin troppo per gli standard di Epic Games (nello specifico, all’interno di una stanza era possibile imbattersi nella scena di un suicidio, dove a fare la loro comparsa erano una corda da impiccagione e una sedia rovesciata). 

La decisione di tale rimozione, nonostante le rimostranze di FuryLeaks (che ha definito la cosa come un semplice malinteso) era arrivata dopo le segnalazioni di alcuni utenti ed stata giustificata con le seguenti parole: “ Il contenuto del creatore è stato rimosso dal Quartiere, dal momento che non rispettava le nostre linee guida per la creazione di contenuti”. Linee guida che si riassumono nelle seguenti parole di codice di condotta stabilito nel testo che segue: “Siate rispettosi quando create e montate contenuti con altri. Linguaggio discriminatorio, incitamento all’odio, minacce, spam, e ogni forma di molestia o comportamento illegale non sarà tollerato”.

Di seguito, ecco  la foto incriminata, così da poter lasciare a voi, o lettori, l’ultima parola sulla vicenda se vorrete dire la vostra e lasciare un mi piace.

  

 

 

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

1 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x